SEMINARIO – Azioni e strumenti per le Politiche di Genere per la formazione sulle Pari opportunità e le forme di discriminazione

Caricamento Eventi

Azioni e strumenti per le Politiche di Genere per la formazionesulle Pari opportunità e le forme di discriminazione

Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Pila – Perugia (PG)

Seminario in FAD

 

8 febbraio 2024

9:30 – 12:30

 

DOCENTI

Claudia Franceschelli, vicepresidente dell’associazione Diligentia ETS e coordinatrice commissione tecnica sulla parità di genere dell’Associazione

Giulia Biselli, coordinatrice commissione parità di genere di Diligentia ETS

Ilaria Pierozzi, coordinatrice commissione parità di genere di Diligentia ETS

 

Saranno presenti:

Rosita Garzi, Consigliera di Parità – Regione Umbria

Caterina Grechi, Presidente Centro Pari Opportunità – Regione Umbria

Giuliana Astarita, Consigliera di Parità – Provincia di Perugia

Vittorina Sbaraglini, Consigliera di Parità – Provincia di Terni

 

OBIETTIVI

Gli obiettivi della parità di genere definiti a livello nazionale e internazionale a partire dall’Agenda ONU 2030 costituiscono una spinta e uno stimolo senza precedenti per colmare quel divario che, stando al Rapporto sulla parità di genere del World Economic Forum (WEF, 2021), permane ancora forte anche in paesi avanzati come quelli del nord Europa. Nell’ambito del PNRR si inserisce la «Missione5» che «sostiene non solo empowerment e l’imprenditoria femminile ma il raggiungimento della equità tra generi, nonché le azioni per contrastare ogni forma di discriminazione fondata sulle differenze di genere”.

 

DESTINATARI

– i comitati di pari opportunità degli ordini degli avvocati, commercialisti, ingegneri

– funzionari enti pubblici

– i CUG (Comitati Unici di Garanzia della Pubblica amministrazione)

 

CONTENUTI

Presentazione degli strumenti legislativi, le risorse del PNRR verso la parità di genere e la missione n. 5,

nello stimolo e sviluppo di buone prassi innovative e piani di welfare.

Focus su

o Inclusione e Diversità- La situazione Italia e Europa

o Piani strategico Gender Assessment e valutazione

o Buone prassi innovative e welfare

 

PROGRAMMA

9:30

Apertura dei lavori

Saluti istituzionali

Introduzione: Perché la misura 5 del PNRR e le evoluzioni normative dal codice pari opportunità art. 46bis fino alla riforma del congedo parentale e la proposta di legge sul gender pay gap

Quadro normativo europeo Inclusione e Diversità

Presentazione generale dello strumento PdR 125 – non la solita iso –

La Pdr 125 come linea guida per applicare queste tematiche all’interno delle organizzazioni: utilità per l’azienda del piano strategico (finalità, punti di forza, peculiarità) e del gender assesment (finalità, punti di forza, peculiarità)

Analisi del contesto, ascolto degli stakeholder per l’avvio di buone pratiche aziendali: quali potrebbero essere gli impatti positivi in azienda nel mettere in atto certe pratiche (con esempi interessanti di buone pratiche utili come spunto di riflessione

12:30

Chiusura dei lavori

 

MODALITA’ DI EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE

Il seminario è composto da 3 ore in modalità FAD.

 

ISCRIZIONI

È necessario iscriversi ai corsi tramite il portale di Villa Umbra https://villaumbra.it/ accedendo alla propria area personale inserendo nome.cognome / CF e password.

Termine iscrizione 6 febbraio ore 23:00

 

ATTESTAZIONE DELLA PARTECIPAZIONE

– Ai sensi dell’art. 15 L. 183 del 12 novembre 2011 la partecipazione al corso può essere autocertificata;

– Ai fini della validità del corso il partecipante dovrà aver frequentato almeno il 75% del monte ore totale del corso;

 

MATERIALE DIDATTICO

Il materiale didattico in formato elettronico sarà scaricabile dal gestionale della formazione non appena reso disponibile dai docenti. Potranno accedere ai materiali solo coloro che sono iscritti al corso.

 

COORDINAMENTO DIDATTICO

Davide Ficola, 075/5159741, davide.ficola@villaumbra.it

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E TUTORAGGIO

Marika Micoli, 0755159751, marika.micoli@villaumbra.it

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Torna in cima