Cesare Saccani (Presidente di Diligentia ETS) è stato nominato dalla IAF (International Accreditation Forum) coordinatore del gruppo di lavoro sul tema “ESG verification, reporting and rating”.

Il gruppo di lavoro agisce nell’ambito della Commissione “Sostenibilità” da poco costituita all’interno del Comitato Esecutivo di IAF con il mandato di delineare politiche e strategie per gestire la proliferazione di norme/requisiti/schemi (inclusi i rating ESG e la rendicontazione di sostenibilità) attraverso processi credibili e affidabili di garanzia esterna (external assurance) grazie al ruolo chiave dell’accreditamento (di schemi e organismi) supportati da approcci standardizzati in cui tutti gli aspetti della sostenibilità (governance, sociali, sicurezza, ambientali e business ethics) sono tenuti in considerazione in modo appropriato.

Il WG #02 ha lo scopo di “promuovere l’uso della valutazione della conformità nel quadro del sistema di accreditamento per quanto riguarda la valutazione dei rischi ESG e del rapporto di sostenibilità in conformità a normative cogenti o volontarie al fine di migliorare la fiducia e l’affidabilità di tali servizi grazie alla competenza, imparzialità e la consistenza dei processi di valutazione e degli organismi e favorire il mutuo riconoscimento internazionale di tali valutazioni”.

Il coordinatore del WG #2 avrà il ruolo di partecipare a tavoli, gruppi di lavoro e iniziative internazionali che hanno il compito di definire politiche e normative cogenti (es.: Commissione EU), norme internazionali (ISO, CEN), e standards (IFRS, EFRAG, GRI) sul tema della verifica, la rendicontazione e il rating su aspetti e rischi ESG con l’obiettivo di sostenere la centralità di una valutazione della conformità di terza parte indipendente nel quadro del sistema internazionale di norme e accreditamenti di programmi e organismi.

“Ritengo che la proliferazione di schemi, marchi e certificazioni fuori da ogni riferimento a un quadro di norme e di controlli grazie all’accreditamento generi una grande confusione sui mercati e finisca per danneggiare il diritto di tutte le parti interessate a ricevere informazioni accurate, credibili e affidabili su tutti gli aspetti e rischi relativi alla sostenibilità” ha dichiarato Saccani “Il Gruppo di lavoro attivato dalla IAF ha la grande opportunità di partecipare in modo attivo al dibattito internazionale su temi di grande attualità come i rating ESG e le certificazioni dei rapporti di sostenibilità e di facilitare l’adozione di metodi più rigorosi di verifica delle informazioni non finanziarie a tutto vantaggio di consumatori, investitori, banche e pubbliche amministrazioni che potranno prendere decisioni sempre più informate. Per Diligentia è un grande onore mettere a disposizione della IAF il know-how e l’esperienza acquisita in questi anni su queste delicate e attualissime tematiche”.

Per qualsiasi ulteriore informazione si prega di scrivere a: info@diligentia.it